News

ECOMONDO 2013: il cuore di SEBACH nel cuore dell’Ecologia

05/11/2013

Insieme ad ASPI alla fiera dell’ecologia: STAND 012 PAD A4

ECOMONDO 2013: il cuore di SEBACH nel cuore dell’Ecologia

Leader nel noleggio dei bagni mobili porta a Rimini la sua impronta green

 

Novembre 2013 - Sebach, l’azienda italiana leader nel noleggio dei bagni mobili, porta la

sua impronta green alla kermesse ECOMONDO - 17° Fiera Internazionale del Recupero di Materia

ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile di Rimini e lo fa con tutte le “carte” in regola, compresa la

norma UNI EN 16194. L’azienda toscana è al PADIGLIONE A4 STAND 012 presso A.S.P.I

(Associazione nazionale di manutenzione e spurgo delle reti fognarie ed idriche).

Sebach negli ultimi anni ha intrapreso un percorso specifico sul rapporto tra prodotto e salvaguardia

dell’ecosistema, iniziando dallo sviluppo di studi LCA (Life Cycle Assessment – Analisi del ciclo di

vita) sui propri prodotti, passando dalla redazione della Carta degli Impegni per la Sostenibilità,

fino alla conseguente comunicazione dei risultati attraverso la pubblicazione della Dichiarazione

Ambientale di Prodotto (EPD, Environmental Product Declaration).

La LCA, basata su standard internazionali, è la metodologia utilizzata per esaminare il sistema

azienda, valutarne l’impatto ambientale ed i margini di miglioramento. Nel 2012 Sebach aveva

sottoscritto la Carta degli Impegni per la Sostenibilità: un documento che certifica e testimonia

come si investa nella ricerca per ridurre l’impatto ambientale in ogni fase; dalla produzione al

trasporto dei bagni, dall’utilizzo di materiale riciclabile alla mimesi con il paesaggio, fino alla gestione corretta dei rifiuti e al ridotto consumo di acqua. L’EPD è infine un documento che analizza l’intero ciclo di vita del prodotto rendendo pubblici tutti gli aspetti del servizio Sebach. L’azienda toscana ha inoltre da tempo la certificazione ambientale ISO14001.

 

I numeri della sostenibilità di Sebach?

Cominciamo dall’ACQUA: circa un terzo dei consumi domestici d’acqua è legata allo sciacquone del bagno, che spreca da 3 a 9 litri per ogni utilizzo. I bagni mobili Sebach sono studiati per rendere

minimo il flusso d’acqua necessario. Attraverso il meccanismo TopSan®, si impiegano infatti solo 0,1 litri per ogni utilizzo.

 

Ridotti consumi di ENERGIA: l’utilizzo dei bagni Sebach non richiede alcuna forma di energia. La

parte superiore della struttura è realizzata in plastica traslucida che diffonde la luce solare all’interno

della cabina; manovelle e pedali sono a funzionamento meccanico, facilmente azionabili da qualsiasi utente.

Obiettivo MINIMIZZAZIONE DEI TRASPORTI: Sebach segue il cliente lungo tutto il periodo del

noleggio, dal posizionamento al ritiro, con interventi di pulizia periodici. Una gestione ottimizzata dei

trasporti ha risvolti, non solo di risparmio economico ed efficienza operativa, ma anche importanti

risvolti ambientali dovuti alla riduzione del consumo di carburanti, risparmio di risorse e riduzione

delle emissioni in atmosfera. La rete di concessionari Sebach è un sistema di networking capillare ed efficiente, che consente di risolvere i posizionamenti ovunque in tempi tempestivi e percorrendo

minimi tragitti per raggiungere ogni meta, con un risparmio di CO2 che fa bene all’ambiente.

 

ECO-PERSONALIZZAZIONE: Sebach per personalizzare le sue cabine ha scelto di utilizzare

pellicole realizzate con inchiostri che non contengono sostanze dannose né per l’uomo né per

l’ambiente. L’innovativa tecnologia di Sebach applica, senza l’impiego di adesivi, sottilissime pellicole integrate ed omogenee con il materiale, per essere sempre green sia nel concept che nell’estetica.

Sebach utilizza inoltre materiali riciclabili e smaltisce in modo controllato e sicuro per una

corretta gestione dei rifiuti.