x
Tracciabilità smaltimento rifiuti

Tracciabilità smaltimento rifiuti

l concessionari di Sebach garantiscono il pieno rispetto delle normative vigenti in materia ambientale e di smaltimento rifiuti, adeguandosi tempestivamente a eventuali variazioni legislative o regolamentari.

Dichiarazione ambientale di prodotto e LCA

Dichiarazione ambientale di prodotto e LCA

Nel 2013 abbiamo dato importante prova del nostro impegno ambientale con il conseguimento della Dichiarazione Ambientale di Prodotto (Environmental Product Declaration, EPD) certificata da Bureau Veritas. Siamo gli unici nel settore ad essere dotati di uno strumento per analizzare il ciclo di vita di un prodotto o servizio e renderne pubbliche tutte le fasi, che ci ha permesso di investire sul valore della trasparenza.

L’obiettivo è stato quello di definire, per la prima volta nel mondo, un valore di riferimento dell’impatto ambientale associato a ciascuna fase di vita del bagno mobile e identificare così quelle su cui intervenire per migliorare efficienza e qualità.

Nel seguente schema sono riassunte le fasi della vita del bagno considerate all’interno del ciclo di vita del prodotto.

La Dichiarazione Ambientale di Prodotto (EPD) è una certificazione volontaria nata in Svezia ma diffusa in tutto il mondo. La EPD serve per comunicare in modo oggettivo, confrontabile e credibile i dati sulla prestazione ambientale dei prodotti e dei servizi.

Tali prestazioni devono basarsi sull’Analisi del Ciclo di Vita (LCA - Life CycleAssessment) in accordo con le norme della serie ISO 14040, fondamento metodologico da cui deriva l’oggettività delle informazioni fornite.

Attraverso un’Analisi di LCA è possibile comprendere:

  • quanta energia è stata impiegata per la produzione, dalle materie prime ai trasporti
  • quanta energia consumerà un prodotto durante il suo funzionamento
  • il costo ambientale dello smaltimento
  • come ridurre impatti ed emissioni.

I risultati dello studio di LCA svolto, su cui si è basata la certificazione EPD, sono scaricabili a questo LINK

 

Risparmio idrico, risparmio energetico

Risparmio idrico, risparmio energetico

L’impegno di Sebach per la Sostenibilità si estende a tutti gli aspetti del risparmio di risorse e si traduce in innovazioni tecnologiche che garantiscono un ridotto consumo d’acqua.

Circa un terzo dei consumi domestici d’acqua è legata allo sciacquone del bagno, che spreca da 3 a 9 litri per ogni utilizzo. I bagni portatili Sebach sono studiati per rendere minimo il flusso d’acqua a ciò necessario. Attraverso il meccanismo TopSan®NoTouch 2.0, si impiegano infatti solo 0,1 litri per ogni utilizzo.

Igiene dell’ambiente circostante

Igiene dell’ambiente circostante

L’importanza di avere accesso ai servizi igienici anche in luoghi all’aperto va ben oltre la privacy e la riservatezza

La nostra presenza è in grado di sopperire a queste mancanze garantendo il benessere dei cittadini, riducendo gli sprechi di risorse e garantendo l’igiene dell’ambiente circostante.

Le Nazioni Unite hanno creato una giornata internazionale che si celebra ogni anno il 19 novembre per rompere il tabù su un argomento scomodo ma che ha un forte impatto sull’ambiente e sulla salute umana. Il World ToiletDay chiede un maggior impegno da parte delle Istituzioni Pubbliche, che spesso non riescono a soddisfare da soli le esigenze dei cittadini.

Sebach si impegna, ovviamente, affinché servizi igienici e spazi pubblici puliti siano effettivamente un diritto per tutti.

ISO 14001

ISO 14001

Uno dei nostri obiettivi di lungo periodo è quello di fare abbracciare i valori dell’amore per il Pianeta e per le Persone a tutta la filiera di Sebach  dai concessionari  ai fornitori.

Gestire correttamente il principio della sostenibilità vuol dire però impegnarsi, prima di tutto, a conoscere i propri processi e i propri prodotti per governarli e monitorarli con responsabilità. Per questo nel 2009 abbiamo adottato il Sistema di Certificazione AmbientaleISO14001 che consente la gestione ambientale secondo i principi del miglioramento continuo, interpretato da Sebach in maniera ampia, includendo nel suo ambito anche il prodotto.

In concreto, abbiamo fatto rispettare ai nostri fornitori i requisiti di sostenibilità necessari al nostro prodotto, abbiamo coinvolto e formato i nostri concessionari su attività che hanno forti ricadute nel contenimento dell’impatto ambientale del prodotto e del suo utilizzo, abbiamo coinvolto tutti i nostri dipendenti nel percorso di sostenibilità attuato fino ad oggi. Infine, abbiamo sensibilizzato il cliente finale su tematiche che non erano mai state trattate prima da nessun competitor: il rispetto per l’ambiente e l’amore per la natura.

Minimizzazione dei trasporti

Minimizzazione dei trasporti

Sebach segue il cliente lungo tutto il periodo del noleggio, dal posizionamento al ritiro, con interventi di pulizia periodici.

Una gestione ottimizzata dei trasporti ha risvolti non solo di risparmio economico ed efficienza operativa, ma anche importanti risvolti ambientali dovuti alla riduzione del consumo di carburanti con il conseguente risparmio di risorse e riduzione delle emissioni in atmosfera.

Per questo Sebach ha introdotto l’utilizzo di un sistema, chiamato MySebach, in grado di pianificare il viaggio più veloce ed efficace altre che monitorare in tempo reale tutte le attività di manutenzione.

I veicoli impiegati per il trasporto sono inoltre dotati di apparecchiature che consentono il controllo e il risparmio dei materiali impiegati (es. acqua e liquidi sanificanti) e il recupero in sicurezza dei reflui.

Percorso ottimizzato > risparmio risorse > meno emissioni in atmosfera.

R&D orientato alla sostenibilità

R&D orientato alla sostenibilità

Impegnarsi nella costante riduzione dell’impatto ambientale dato dalla fabbricazione e l’utilizzo dei propri prodotti significa anche investire su processi di Ricerca e Sviluppo (R&S ) che tengano in considerazione tutti gli aspetti di Sostenibilità del prodotto. Azienda giovane, dinamica e sempre rivolta all’innovazione, Sebach ha sempre dedicato molte risorse all’attività di R&S, sviluppando un know-how interno di qualità. Ad esempio, grazie allo speciale dispositivo brevettato Top San®NoTouch 2.0a nastro rotante inox, il bagno mobile Sebach, unico nel suo genere, è igienizzato ad ogni uso.

Prevenzione e gestione dei rifiuti

Prevenzione e gestione dei rifiuti

La prevenzione e gestione dei rifiuti è uno degli aspetti ambientali più significativi, un fattore su cui intervenire in maniera mirata ed efficiente. L’ordine e la priorità in ambito della prevenzione e della gestione dei rifiuti è identificata nella seguente gerarchia:

  • Prevenzione (studio di soluzioni che riducano la quantità di rifiuti prodotti), per questo motivo Sebach progetta per il disassemblaggio
  • Preparazione per il riutilizzo (studio di prodotti che possano essere riutilizzati più volte prima della loro obsolescenza)
  • Riciclo (progettare e impiegare componenti che possano essere recuperati e utilizzati nuovamente), per questo motivo Sebach punta a limitare l’impiego di materiali compositi, che non hanno la caratteristica di essere riciclabili ed ha quindi scelto di utilizzare come materiale principale l’HDPE con grande potenziale di riciclabilità.
    Sebach distribuisce ai concessionari linee guida per l’identificazione delle parti e del loro riciclo.
  • Recupero energia (trasformazione del rifiuto in energia utilizzabile)
  • Smaltimento in discarica (soluzione ultima per i rifiuti che non possono più essere valorizzati) .

Sebach assicura la corretta gestione dei propri bagni mobili alla fine del ciclo di vita e distribuisce ai concessionari linee guida per lo smaltimento della cabine, le operazioni di manutenzione, smontaggio. Sebach verifica inoltre l’applicazione delle linee guida nelle fasi di richiesta di smaltimento, prelievo dei materiali presso il concessionario ed avvenuto riciclo.

Personalizzazione

Personalizzazione

Sebach fa della personalizzazione del bagno un proprio elemento distintivo e un’opportunità di miglioramento  ambientale, impegnandosi concretamente nella:

  • Integrazione con il paesaggio: per rendere le cabine più gradevoli alla vista e integrarle con il paesaggio urbano o naturale.
  • Minimizzazione dell’utilizzo di solventi: Sebach, per la personalizzazione delle sue cabine, utilizza materiali che non riducono la riciclabilità del bagno e inchiostri che non contengono sostanze dannose per l’uomo e per l’ambiente.
x
x